Menu
Carrello

Ⓜ️🔵🔵🔵👌 Tre Spade EASYSQUEEZY - Estrattore e Spremitutto, qualità professionale, prodotto in Italia (verdure, foglie, frutta, legumi, uva, frutti di bosco, etc.), Made in Italy

Tre Spade

  • €23700


       

🇮🇹NOI SIAMO un NEGOZIO 100% ITALIANO. 

✅🛡Garanzia Italia di 2 anni.

☑️🤝Soddisfatti o rimborsati (hai ben 2 settimane per ripensarci).

🏭🇮🇹TRE SPADE è un'azienda italiana.

🛠🇮🇹Prodotto fatto in Italia (Made in Italy).

 RIVENDITORE AUTORIZZATO TRE SPADE (Assistenza Garantita🔰) © FratelliMugnaini™ 

Dallo spremipomodoro allo spremitutto: ecco Easysqueezy!

Oggi Tre Spade propone un’evoluzione del suo spremipomodoro: grazie all’utilizzo di una nuova elica e di una gamma di filtri in acciaio inox con fori di diverse dimensioni, lo spremipomodoro si trasforma nello spremitutto Easysqueezy, una macchina in grado di passare un’ampia varietà di frutti e vegetali.

L’elica, in resina acetalica, è resistente a qualunque elemento, anche acido, presente negli alimenti che vengono inseriti e ruota a 160 giri al minuto garantendo un’ottima produzione oraria, ma evitando il riscaldamento degli alimenti.

I filtri, disponibili con fori di quattro diametri diversi, permettono di ottenere passate di consistenza differente a seconda dell’alimento inserito e del gusto personale.

Durante la nostra attività di progettazione e definizione delle caratteristiche tecniche del prodotto abbiamo testato molti alimenti e, a seconda del filtro utilizzato, abbiamo ottenuto anche dallo stesso alimento risultati molto diversi tra loro come succhi, nettari, purè.

Potete trovare qui di seguito alcuni suggerimenti di utilizzo del vostro Easysqueezy e i risultati delle nostre prove.

È importante tener presente che il risultato del lavoro è determinato non solo dall’alimento utilizzato, ma anche dal suo grado di maturazione e dalla specie scelta: potreste ottenere succhi o purè anche significativamente differenti da quanto descritto nella nostra tabella. Ma un pizzico di sorpresa è sempre intrigante, no? E sarà poi la vostra esperienza a suggerirvi le soluzioni migliori.

Inoltre gli alimenti contenenti limitate quantità di acqua, ad esempio il sedano o lo zenzero, difficilmente potranno essere passati in maniera soddisfacente. In questi casi, se volete utilizzarli comunque, suggeriamo di unirli in un mix con altri alimenti contenenti molta acqua (ad esempio mela o fragola).

Oltre che per ragioni funzionali, la spremitura di mix di prodotti è suggerita anche nel rispetto del gusto personale. In questi casi l’ideale è tagliare tutti gli alimenti a pezzetti e mescolarli tra loro prima di introdurli in Easysqueezy.

Nella tabella troverete alcune note che spiegano il risultato ottenuto al termine di ciascuna prova: se il vostro gusto vi sti- mola a provare soluzioni differenti, non esitate a utilizzare filtri diversi o a ripassare più o meno volte rispetto a quanto indi- cato. Insomma, non fermatevi qui: potete provare a passare nel vostro Easysqueezy davvero... un po’ di tutto e in tutti i modi!

E chissà che le vostre ricette non vengano inserite nella prossima edizione di questa piccola guida: scriveteci a customercare@facem.com

 

Come leggere la tabella

Nella tabella che segue abbiamo raggruppato le nostre prove secondo tre categorie, identificate dal risultato ottenuto: nettare, page2image15657088succo, page2image15657280purè.

Definiamo come purè un alimento semisolido, con una consistenza assimilabile a quella del purè di patate. Per nettare intendiamo un succo contenente anche una buona parte di solido. Potremmo anche chiamarlo “mangia e bevi”. Il succo è la versione liquida dell’alimento originario, da cui è stata eliminata totalmente (o quasi) la parte solida. Potrà essere più o meno limpido, a seconda dell’alimento e del filtro utilizzato.

La colonna “Condizioni iniziali e preparazione” della tabella suggerisce come mondare e preparare gli alimenti prima di inserirli nello spremitutto.

La colonna “Filtro” indica quale dei quattro filtri utilizzare per ottenere la preparazione proposta. Il numero indicato in tabella è riportato sulla ghiera del filtro, ad eccezione del filtro n. 3, che non riporta alcuna indicazione sulla ghiera.

La colonna “Passaggi” suggerisce il numero di volte in cui l’alimento può essere passato all’interno della macchina per otte- nere il risultato esposto. In molti casi è sufficiente un solo passaggio, in altri suggeriamo di reinserire più volte l’alimento (in particolare gli “scarti” che fuoriescono dalla parte anteriore del filtro) per garantire una spremitura ottimale e la completa separazione di semi e bucce.

Come potrete vedere, abbiamo preso ad esempio un certo numero di alimenti che abbraccia un ampio spettro di frutti e vegetali. Ma la natura ci propone molto di più: se non trovate in questo elenco il prodotto che volete spremere cercate il più simile per caratteristiche (in particolare per quantità di acqua contenuta) e seguite i suggerimenti per analogia. Ma non dimenticate mai di sperimentare: è la parte più divertente!

E proprio parlando di esperimenti vogliamo ringraziare Sabrina Fattorini, autrice del blog architettandoincucina.it. Lei di esperimenti se ne intende davvero e con le sue prove e i suoi suggerimenti ci ha aiutati a completare questa breve guida.


    Prodotti consigliati